GAL Appennino Bolognese – Qualificazione delle piccole e micro imprese extra-agricole esistenti nelle zone rurali – Contributi in conto capitale

In riferimento al bando del GAL Appennino Bolognese, che ha stanziato dei contributi in conto capitale volti al mantenimento dei servizi commerciali, di pubblico esercizio, di artigianato e allo sviluppo turistico, si informa che il testo del bando è stato modificato.

Le modifiche riguardano la necessità di allegare n. 3 preventivi anche per i computi metrici e l’aggiornamento del modulo di dichiarazione de minimis.

Il GAL Appennino Bolognese, ha stanziato dei contributi in conto capitale volti al mantenimento dei servizi commerciali, di pubblico esercizio, di artigianato e allo sviluppo turistico.

Si ricorda che le domande devono essere presentate a partire dal 4 maggio 2022 fino alle ore 12:00 del 31 ottobre 2022, attraverso il > Sistema Informativo SIAG e secondo la procedura definita da AGREA – Agenzia Regionale per le Erogazioni in Agricoltura per l’Emilia-Romagna, disponibile al seguente link: > https://agreagestione.regione.emilia-romagna.it/opendocument/normativa/search,  selezionando Tipo documento = disposizioni AGREA.

Per tutte le informazioni complete e vincolanti si rimanda alla pagina dedicata del GAL Appennino Bolognese

Vai ad inizio pagina